Italo Calvino

Se potessi parlare coi grandi scrittori del tuo lavoro, cosa ti consiglierebbero di fare?

Ecco cosa direbbe Italo Calvino, uno dei più grandi scrittori italiani, da cui impariamo sempre e da sempre.

“Non aver paura di sperimentare”.
Calvino, il “folletto della letteratura italiana”, è stato un grandissimo sperimentatore. Il Barone Rampante, Il Visconte Dimezzato, e ancora le Cosmicomiche, le Città invisibili, Se una notte d’inverno un viaggiatore, Palomar! Sono tutti libri diversissimi l’uno dall’altro, alcuni favoleggianti, altri incentrati sulle diverse ere geologiche, sul destino dell’Universo. Ogni libro è diverso, perché l’autore è traboccante di meravigliose sfaccettature: per questo anche tu devi sperimentare! Generi diversi, personaggi particolari e mai monotoni o creati a tavolino: il lettore si appassionerà.

Chi ha mai detto che questo autore ha un accento inconfondibile? Anzi, si sa che è un autore che cambia molto da libro a libro. E proprio in questi cambiamenti si riconosce che è lui.

 

Leggi di più a proposito di Italo Calvino